Utilizziamo i cookie per offrire i servizi e le funzionalità proposte dal nostro sito web e per migliorare l’esperienza degli utenti.

I cookie sono piccoli file o porzioni di dati che vengono scaricati o archiviati sul tuo computer o altri dispositivi.

Possono contenere informazioni sul tuo uso del nostro sito web (includendo alcuni servizi di terze parti e funzionalità offerte dal nostro sito web).

Facendo clic su ”OK” acconsenti a tale uso dei cookie.

Puoi sempre ritirare il consenso successivamente, tieni presente che se elimini o disattivi i nostri cookie puoi sperimentare interruzioni o funzionalità limitate in alcune aree del sito web.



Residenza Giovanni XXIII

Via Sottoripa 6 , 10088 Volpiano (TO) Tel. 0119882054 – Fax. 0119884990 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Vedi mappa (nuova finestra)

Gestione: Fondazione Agape dello Spirito Santo Onlus

Il centro “Giovanni XXIII” è una residenza socio assistenziale (R.S.A.) che accoglie soggetti diversamente abili con disabilità psicofisica grave e gravissima. I posti letto attualmente autorizzati sono 46 residenziali di cui 2  di tregua, e 6 posti in centro diurno. Presso la struttura sono disponibili camere singole, a due e a tre posti letto.

La struttura e distribuita su tre livelli: seminterrato, piano terra e primo piano ed è dotata di ascensore interno. Un ampio parco con aree attrezzate per attività ricreative circonda l'edificio; vi sono, inoltre, due ampi parcheggi.

Gli spazi

Piano seminterrato

  • locale cucina e relative dispense,
  • locale lavanderia e stireria,
  • spogliatoi e magazzini vari,
  • aula di fisioterapia,
  • locale mensa.

Piano terra

  • Direzione e ufficio amministrativo,
  • ufficio dei Coordinatori Educatori ed OSS,
  • locale bar,
  • aula di psicomotricità,
  • aula di formazione,
  • un salone riservato ai famigliari/amici degli ospiti con servizi igienici annessi;
  • un nucleo di centro diurno abilitato a R.A.F. di tipo A (composto da ampio salone, cucinino, servizi igienici, camera da letto);
  • Due  nuclei  abilitati a R.S.A. così composti:
    • Nucleo “Arcobaleno”: salone con  angolo cottura, quattro camere da letto e terrazzo
    • Nucleo “Giallo” : zona relax, zona attività e sala da pranzo, cucinino, quattro camere da letto, un terrazzo
Primo piano - tre nuclei abilitati a R.S.A. così composti:
  • Nucleo “Rosso”: salone, cucinino, quattro camere da letto, un terrazzo
  • Nucleo “Verde”: salone con angolo cottura, due camere da letto e un terrazzo
  • Nucleo “Blu”: sala da pranzo con angolo cottura, quattro camere da letto

       Tutti i nuclei sono dotati di due servizi igienici con antibagno: di cui un bagno assistito. 

 Gli orari

  • Il Direttore di Struttura è presente dalle ore 9.00 alle ore 17.00 dal lunedì al venerdì
  • Il personale Amministrativo è in servizio dalle  ore 8.00 alle ore 17.00 dal lunedì al sabato
  • Il Coordinatore E.P. e la Coordinatrice OSS sono presenti dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 16,30
  • Gli Operatori Socio Sanitari e gli Educatori professionali sono  presenti durante l’assistenza diurna e notturna
  • Gli Infermieri sono presenti durante l’assistenza diurna
  • La fisioterapista è presente in struttura dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 16.30
  • La  psicomotricista è presente in struttura dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle 17.00

Il centro diurno è aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 17.30
I nuclei residenziali sono aperti tutto l'anno

Orari e attività di una giornata-tipo

  • 7.00/7.15 lettura consegne
  • 7.15/8.20 sveglia e bagni programmati
  • 8.20/8.30 rifacimento del carrello, igiene e preparazione delle tazze per le colazioni
  • 8.30/9.45 colazione e sistemazione della sala da pranzo
  • 9.45/11.30 svolgimento attività programmate di gruppo  e/o individuali
  • 11.30/12.00 preparazione della sala da pranzo per il pasto
  • 12.00/13.15 pranzo
  • 13.15/13.30 sistemazione della sala da pranzo
  • 13.30/14.15 accompagnamento utenti al riposo e cambio di protezioni igieniche
  • 14.15/14.30 scrittura di consegne giornaliere e individuali
  • 14.30/ 14.45 lettura consegne
  • 14.45/15.15 assistenza agli utenti che non sono andati al riposo
  • 15.15/15.30 sistemazione della biancheria degli ospiti
  • 15.30/16.15 alzata degli ospiti e controllo evacuazione
  • 16.15/16.45 merenda
  • 16.45/18.00 svolgimento attività di nucleo
  • 18.00/18.15 preparazione della sala da pranzo  per la cena
  • 18.15/19.45 cena
  • 19.45/20.30 sistemazione della sala da pranzo
  • 20.30/21.30 messa a letto degli ospiti
  • 21.30/22.00 lavaggio degli ausili (giovedì e venerdì) e scrittura di consegne giornaliere e individuali

I servizi 

Assistenza educativa e assistenziale: data la gravità delle patologie presenti, il programma delle attività quotidiane è soprattutto volto a preservare il mantenimento dei livelli minimi di autonomia di ciascun soggetto ed a garantire un’attenzione adeguata ai bisogni assistenziali primari. Queste azioni vedono impegnati  Educatori Professionali e OSS

Assistenza riabilitativa: fisioterapia e psicomotricità, programmate in base alle esigenze degli ospiti, sono rivolte a tutti i pazienti che necessitano di riabilitazione neuromotoria. L’attrezzata palestra per gli esercizi di  fisiokinesiterapia è molto ampia, e comprende una “vasca a farfalla” idonea per l’attività di idroterapia. L’aula di psicomotricità è un locale luminoso e colorato, dotata di materiale didattico e ludico diversificato;

Assistenza psicologica: il sostegno psicologico è rivolto agli ospiti e a loro familiari,  con incontri programmati e su richiesta. Supervisione, valutazioni cognitive, discussione casi sono rivolti al personale interno.

Assistenza infermieristica: garantita costantemente, assicura un buon controllo dello stato psicofisico degli utenti, di seguito si elencano alcune delle principali mansioni:

  1. approvvigionamento, stoccaggio e somministrazione dei farmaci
  2. medicazioni
  3. programmazione visite mediche
  4. controllo periodico dei parametri vitali
  5. controllo della corretta alimentazione
  6. controllo delle funzionalità evacuative

Servizio mensa: il servizio mensa è gestito da personale qualificato, il menù che viene proposto è soggetto al controllo del Servizio d’Igiene degli Alimenti e della Nutrizione dell’ASLTO4 di competenza territoriale. E’ personalizzabile secondo le esigenze specifiche dell’ospite con particolare attenzione alle diete. Il menù è esposto quotidianamente e ogni portata prevede la scelta di un’alternativa

Servizio lavanderia: è garantito il servizio di lavanderia e stireria interno per la biancheria dell’ospite, mentre per la biancheria da piano è utilizzata una ditta esterna

Servizi vari: sono disponibili a pagamento e su richiesta il servizio di parrucchiere, podologo, pedicure, servizio bar e telefono. I trasporti  eseguiti  per le visite mediche (presso ospedali o centri  sanitari) sono organizzati con personale interno e con mezzi del centro (sono compresi nella retta mensile).

Servizio acquisti: l’ufficio economato offre la possibilità di gestire gli acquisti personali dell’ospite su richiesta della famiglia o del Tutore Legale (abbigliamento, prodotti specifici per la cura della persona, medicinali non garantiti dal S.S.N. etc.). Viene redatta una scheda nominativa mensile riportante tutte le spese e le eventuali fatture.

Servizi  reperibili nelle vicinanze (bar, ambulatori, ospedali, negozi…)La struttura è sita in centro paese, di conseguenza  sono facilmente accessibili i servizi pubblici, le banche, la posta, la chiesa, i locali di ristorazione. Inoltre nelle vicinanze è situato il  Poliambulatorio dell’ASL TO4, il centro  sanitario privato Nuova Lamp, con centro prelievi e visite specialistiche, convenzionato con l’ASL TO4, e la sede della Croce Bianca. Il presidio ospedaliero  più vicino è l’Ospedale Civile di Chivasso.

Le attività

Sulla base dell’analisi dei bisogni, sono state individuate diverse aree di intervento specifico.
Il programma delle attività quotidiane si modifica a seconda della gravità delle patologie e prevede momenti di intervento individuale e/o di gruppo. Per ogni utente è prevista la stesura di un Progetto Individuale (P.I.).
Il programma delle attività inoltre è suddiviso in attività interne ed attività esterne.

Attività interne

  • vasca a farfalla: compresa di idroterapia e idromassaggio;
  • attività riabilitative: quali fisioterapia e psicomotricità, programmate in base alle esigenze degli ospiti;
  • attività motorie;
  • attività occupazionali: tecniche espressive, audiovisivi, cucina, attività manipolative-costruttive,
  • attività educative: a cura degli Educatori il cui impegno è orientato a soddisfare sia i bisogni assistenziali che i bisogni educativi degli ospiti; interventi specifici rivolti al mantenimento /potenziamento delle abilità cognitive;
  • riabilitazione psichiatrica;
Attività esterne

al fine di favorire il mantenimento e l’ulteriore sviluppo delle competenze relazionali dell’utenza.

  • Nuoto  e acquaticità: presso una piscina esterna con la guida di tecnici qualificati
  • Ippoterapia: riabilitazione equestre con la guida di istruttori qualificati
  • Gite: durante l’anno vengono organizzate gite giornaliere e un soggiorno estivo

 Visite parenti

Le visite sono aperte a tutti senza alcun vincolo d’orario. Per questioni di privacy l’accesso ai  nuclei è possibile solo al di fuori dei momenti dedicati all’igiene personale, ai pasti e al riposo.

Momenti d’incontro

Due volte l’anno è prevista una riunione plenaria con la presenza delle famiglie e delle varie figure professionali ed amministrative per discutere argomenti di carattere generale.

Sono previsti momenti di aggregazione con le famiglie e con la realtà territoriale sia in occasioni particolari (Carnevale, festa di primavera, festa d’autunno, …ect) che per le ricorrenze annuali (Pasqua, Natale…).

Colloqui individuali

Durante l’anno sono programmati i colloqui individuali tra le famiglie e il personale  sanitario-assistenziale. Questi incontri hanno cadenza trimestrale e vertono, in genere, sulle condizioni di salute psico - fisica del congiunto e sull'elaborazione del progetto individuale. In casi di urgenza o su specifica richiesta è possibile ottenere colloqui ulteriori.

Personale presente in struttura

  • 1  Direttore
  • 1  Vicedirettore
  • 1  Segretaria
  • 1  Coordinatore Educatori  Professionali
  • 1  Coordinatore OSS
  • 1  Psicomotricista
  • 2  Fisioterapista
  • 5  Infermieri
  • 1  Infermieri Generici
  • 11 Educatori Professionali
  • 41 Oss
  • 1  Addetto alla Manutenzione
  • 2  Cuoche
  • 1  Aiuto cuoca
  • 2  Addette al Guardaroba
  • 9  Addetti alle Pulizie

Consulenti esterni:

  • MEDICO INTERNISTA: presente in Struttura tre volte la settimana;
  • NEUROLOGO: presente in Struttura una volta la settimana;
  • FISIATRA: presente in Struttura a settimane alterne;
  • PSICOTERAPEUTA: presente in Struttura due volte la settimana;

Su segnalazione degli operatori, i consulenti intervengono in base alle loro specifiche competenze. I consulenti, oltre alla presenza, sono reperibili telefonicamente.

Il Medico di Base è presente in Struttura una volta la settimana.

Nella retta sono compresi i seguenti servizi:

  • Vitto e alloggio
  • Assistenza da personale qualificato
  • Attività interne ed esterne
  • Servizio lavanderia

Nella retta non sono compresi i seguenti servizi:

  • Farmaci erogati dal S.S.N.
  • Visite specialistiche a pagamento
  • Trasporti verso ospedali e centri diagnostici con servizio privato in ambulanza
  • Assistenza ospedaliera
  • Ausili medici e protesici non erogati dal S.S.N.
  • Consumazioni bar e/o divertimenti vari
  • Capi  di abbigliamento/oggetti di igiene personale
  • Le prestazioni professionali di parrucchiere, pedicure, manicure ed estetista

{attachments}


Galleria d'immagini