Utilizziamo i cookie per offrire i servizi e le funzionalità proposte dal nostro sito web e per migliorare l’esperienza degli utenti.

I cookie sono piccoli file o porzioni di dati che vengono scaricati o archiviati sul tuo computer o altri dispositivi.

Possono contenere informazioni sul tuo uso del nostro sito web (includendo alcuni servizi di terze parti e funzionalità offerte dal nostro sito web).

Facendo clic su ”OK” acconsenti a tale uso dei cookie.

Puoi sempre ritirare il consenso successivamente, tieni presente che se elimini o disattivi i nostri cookie puoi sperimentare interruzioni o funzionalità limitate in alcune aree del sito web.



C.S.T. Rosanna Pedace

Allegati:
Scarica questo file (CST Carta del Servizio 2018.pdf)Carta dei Servizi[ ]3851 kB
 Via Caluso, 22/a    10148 Torino       Tel. e Fax 011.2267581          e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.     -     vedi mappa (nuova finestra)

Gestione: Fondazione Agape dello Spirito Santo Onlus

L’edificio degli anni 60 in travertino bianco ha 3 piani fuori terra e sorge tra casette e condomini costruiti tra gli anni 50 e inizio anni 70. La via Caluso è una via tranquilla è abitata da famiglie che vi risiedono da molti anni, alcune da due generazioni. Si trova in un quartiere popolare e  densamente popolato. Al piano terra della casa vi è un ambulatorio di terapia iniettiva gestito dalle suore Cappuccine. Sul retro della casa vi è un accogliente giardino con alcuni alberi tra cui un alto eucalipto e una grande magnolia, tre aiole con piante ornamentali e fiori. E’ disponibile uno spazio attrezzato con panchine sedie e tavolo da utilizzare nella bella stagione. All’interno della struttura esistono ampi spazi utilizzati per le attività laboratoriali. Al piano terra un locale d’accoglienza viene utilizzato per le attività ludiche rivolte a piccoli gruppi. Uno spazio salone refettorio con grandi finestre che si affacciano sul giardino, è utilizzato per la mini-colazione del mattino, il pasto di pranzo, attività socializzanti e momenti di festa comuni.

CST

Vi sono due servizi igienici di cui uno attrezzato, Una piccola palestra per le attività motorie ed un ufficio.
Al 1° piano è a disposizione degli utenti uno spaziosissimo salone ove sono ospitati i laboratori di manualità, il computer e il programma di Arricchimento strumentale (PAS).
Una spaziosa infermeria, tre servizi igienici, di cui uno attrezzato con vasca assistita, uno spogliatoio.
Vi è inoltre un ampio terrazzo che si affaccia sul giardino, dove durante la bella stagione è possibile svolgere le attività di laboratorio.
A 100 metri dalla struttura disponibile un mercatino rionale, negozi, bar tavola calda, due farmacie. A 200 metri chiesa dei frati Cappuccini.
A circa 2 Kilometri l’ Ospedale Maria Vittoria.
computer

Il primo gruppo di utenti giunge al centro, col pulmino della Fondazione Agape, alle ore 8,30 circa, mentre il secondo 1 ora più tardi.
Alle 9,30 , con l’arrivo di tutti gli utenti, si consuma tutti insieme una mini-colazione a base di the, caffè d’orzo e biscotti, è un momento “speciale” di accoglienza e scambio di informazioni-notizie  e lettura, da parte degli operatori, del diario individuale degli utenti, strumento ove viene registrata la giornata al centro e dove si hanno rimandi e notizie dalle famiglie.
Dopo l’accoglienza iniziano le varie attività, alcune interne ( PAS, Psicomotricità, Creativamente”, Karaoke, Pittura, Bricolage, ecc…),  altre esterne ( Piscina, Danza Orientale, “Lavoriamo Insieme” in collaborazione con la Scuola Materna territoriale, Uscite guidate sul territorio cittadino, Passeggiate in quartiere, altro a seconda della stagione e del clima).
Durante il periodo primaverile ed estivo vengono effettuate gite fuori porta utilizzando il minibus in dotazione alla struttura.
Il pranzo viene fornito dalla Ditta Lovera di Grugliasco, i pasti sono consegnati in recipienti di acciaio protetti e mantenuti a giusta temperatura da appositi contenitori termici.
Il personale e gli utenti consumano insieme il pasto nel salone al piano terra della struttura.
L’ufficio della coordinatrice si trova al piano terra della casa, è accessibile dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 16,30, meglio fissare appuntamento telefonico o chiamare prima di recarsi in struttura, per assicurarsi che la coordinatrice ( Anna Garbarino) non sia fuori ufficio.
Le famiglie sono ben accolte ogni qual volta desiderino far visita ai loro parenti e/o vogliano incontrare gli operatori referenti, poiché ogni utente ha un educatore ed un operatore OSS referenti del suo progetto personale, progetto sempre condiviso sia con la persona interessata sia coi suoi famigliari. La supervisione dello stesso è comunque sempre a cura dell’Ente Pubblico inviante ( Educatore di Territorio)
E’ possibile contattare il centro sin dalle ore 7 del mattino, mediante chiamata al telefono cellulare 3403039656 che è in dotazione agli operatori in servizio sul pulmino della Fondazione. Alla sera il numero è attivo sino alle ore 18,45.
Il rientro in famiglia per il primo gruppo di utenti è alle ore 16,15, l’ultimo alle ore 17,00
Sono previsti due incontri annuali con le famiglie e due momenti di festa ( in occasione del Natale e a fine giugno).
Nel mese di giugno vengono organizzati soggiorni estivi di una settimana presso Case vacanza o Strutture Alberghiere della Riviera Ligure.


TavolataGiardinoAttività
Orari
L’ingresso è alle ore 8,30 mentre le attività hanno inizio alle ore 10,00 – il pranzo si consuma tutti insieme alle ore 12,30/13,00 ( a seconda del rientro del gruppo  dalle attività esterne).
Dalle 14 alle 14,30 igiene personale
Dalle 14,45 alle 16,00 attività varie ( occupazionali, ricreative, ludiche, ecc)
Ore 16,00 – 16, 30 merenda e riordino materiale.
Ore 16,45 – 17,00 congedo e rientro in famiglia

Quote/rette
La retta è a carico del Comune di Torino e delle ASL di riferimento

Personale
Sono presenti quotidianamente:
  • 2 educatori a tempo pieno,
  • 2 educatori part-time,
  • 1 coordinatore-educatore a tempo pieno,
  • 1 coordinatore part-time,
  • 2 operatori OSS a tempo pieno,
  • 2 operatori  OSS part-time di cui uno in servizio come accompagnatore sul pulmino, 1 autista.
Vi sono inoltre  alcuni consulenti esterni:
  • 1 psicologo- psicoterapeuta,
  • 1 medico,
  • 1’infermiera,
  • 1 psicomotricista,
  • 1 riabilitatrice dell’area cognitiva,
  • 1 psicologa per la supervisione mensile del gruppo di lavoro.

nonvedo non sento non parloBallo
Cosa è compreso nella retta
Nella retta è compresa la mensa, (il centro offre anche la merenda, caffè , the e bibite), il trasporto, attività varie, consulenza ed interventi  sanitari (medico consulente – infermiera, psicologo).

Prestazioni / servizi interni a pagamento
Sono a carico dell’utente le consumazioni al bar e gli acquisti effettuati nelle uscite fuori dalla struttura, il costo dell’istruttore di nuoto e le lezioni di nuoto individuali.
I farmaci da somministrare al centro vengono forniti dalle famiglie.

Galleria d'immagini